COSA FARE IN GIARDINO E NELL’ORTO NEL MESE DI GIUGNO - Eco Services
16170
post-template-default,single,single-post,postid-16170,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-4,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

COSA FARE IN GIARDINO E NELL’ORTO NEL MESE DI GIUGNO

COSA FARE IN GIARDINO E NELL’ORTO NEL MESE DI GIUGNO

Giugno è il mese dove si comincia ad assoporare l’estate, le giornate ormai lunghe si scaldano, i campi seminati a grano cominciano a biondeggiare, e nelle campagne si pensa alla trebbiatura, nel nostro orto tutta la frutta e gli ortaggi si arricchisce di sapore.

LUNA CALANTE

COSA FARE NELL’ORTO: Si seminano all’aperto finocchi, indivie e lattughe , bietale da costa e da taglio, cavoli, si trapiantano pomodori, biete da taglio e da costa, si cimano angurie e meloni;si rincalzano melanzane, peperone, pisello e patate, si ombreggiano i semenzai e si legano le piantine di indivia per imbianchirli;

COSA FARE IN GIARDINO: Si accorciano alla base i tralci di rampicanti invadenti, si tagliano i fiori secchi di bulbose sfiorite, si tagliano i rami di rose ,arbusti e alberi che hanno terminato la fioritura, si potano i rami di siepi per mantenere la forma, il prato va tagliato regolarmente, concimare con un concime ricco di potassio e attenzione all’irrigazione, se la temperatura sale è meglio irrigare al mattino presto;


COSA FARE NEL FRUTTETO
: Si sfemminella la vite, si fa la potatura verde delle drupacee e del castagno, si diradano i grappoli della vite e si innesta il castagno.

LUNA CRESCENTE

COSA FARE NELL’ORTO: Si semina all’aperto basilico, cavolfiore, fagiolo, fagiolino, prezzemolo e zucchino; si trapiantano, cavolo cappuccio autunnale, cetriolo lattughe, melone, pomodoro,porro sedano e zucche, si riproducono per talea rosmarino,salvia e per stolone le fragole;


COSA FARE IN GIARDINO
: Si semina all’aperto,campanule, firdaliso,garofani, primule e viole a ciocche, si eseguono talee e margotte di arbusti semilegnosi, si cimano le siepi sfoglianti, si piantano annuali con pane di terra,con fioritura estiva o autunnale; nell’impianto di nuovi prati si consiglia la posa di preto in zolle;

FRUTTETO: si trapianta l’actinidia, e contollare lo svluppo di malattie che potrete combattere con la lotta meccanica senza l’uso di pesticidi


SI RACCOGLIE
: Asparago, bulbi freschi di aglio, basilico, bietola da costa, cavolfiori, cipolle; ancora fagioli,fagiolini, lattughe ,piselli, sedani, tutte le aromatiche, e in coltura protetta gia si trovano meloni, melanzane cetrioli, peperoni, pomodori e zucchine.

No Comments

Post A Comment